Lo spunto di questo argomento scaturisce dall’episodio dell’ultima Stramilano , in cui diversi corridori sono rimasti fino da subito al primo ristoro senza scorte di acqua. Ma non solleverò polemiche in tal senso , non è mio compito, ma approfitto del caso per parlare di quanto sia importante idratarsi durante le corse, in particolare quando il clima è caldo. L’errore più comune tra i runners è quello di partire non avendo bevuto a sufficienza. Si perchè quando si deve correre una gara in cui è previsto caldo , l’idratazione và curata nei giorni precedenti e durante la gara  non si deve saltare nemmeno un ristoro anche se non si ha l’esigenza di bere. In realtà questa è una regola che andrebbe rispettata anche nelle gare in inverno , ovviamente oltre i 10 km. Bere in maniera esagerata durante la corsa può appesantire e mandare in crisi prima del dovuto allo stesso modo di quando non si beve.

Quindi , come si suol dire ” beviamoci su …”